Archive for the ‘Rock’ category

Disaster Week Festival 2009

28 ottobre 2009

dwf

“ciao azzuuuuu! ti lascio un link dove scaricare una compilation delle bands che suoneranno al sartea nel DISASTER WEEK FESTIVAL in arrivo
www.odbooking.it/download/DWFcompilation.zip
condividila pure con gli amici che possono apprezzare 😉 “

Il messaggio è incollato alla bacheca di Facebook, sono le nove e qualcosa e ho appena finito di cenare, con addosso un mezzo bicchiere di troppo. Leggo Disaster e penso: perfetto. (altro…)

Intrigo Rock 2009 (Quarta Edizione)

7 giugno 2009
Volantino Intrigo Rock 2009

Intrigo Rock 2009 si terrà venerdì 26 Giugno 2009 nell’ambito dell’Antica Sagra di San Piero a San Pietro Intrigogna (VI).

(altro…)

Working on a Dream – Bruce Springsteen (2009)

27 febbraio 2009

working on a dream

1. Outlaw Pete
2. My Lucky Day
3. Working On A Dream
4. Queen Of The Supermarket
5. What Love Can Do
6. This Life
7. Good Eye
8. Tomorrow Never Knows
9. Life Itself
10. Kingdom Of Days
11. Surprise, Surprise
12. The Last Carnival

13. The Wrestler

(altro…)

Marc Bolan & T.REX – Get It On

14 febbraio 2009

Meriterebbero una trattazione più ampia i T.Rex di Marc Bolan, gruppo glam rock di inizio anni 70. Provenienti dal duo Tyrannaosaurus Rex, fautori di un folk acustico minimale e sognante, i T.Rex sono “solo” l’evoluzione glam della creatura dell’androgino Marc Bolan, che trasporta in una dimensione più fisica e sensaule la propria proposta musicale…e qui è bene lasciare spazio ad una di quelle canzoni rock talmente belle e perfette sulle quali c’è poco da dire o da scrivere perchè è bene parlino le note. Get It On è un istant classic, dal riff graffiante, dall’andamento rock accattivvante, coni urletti alla Plant, con assolo di chitarra…non manca nulla per renderla uno di quei classici immortali a cui è impossibile resistere…ascoltatela, forse la conoscerete e se non la conoscete, vi sembrerà di averla sempre conosciuta…GET IT ON…
P.S. Guardando il video, avete una vaga idea di chi possa essere il pianista? secondo me ci si può arrivare facilmente…


,

ANNO 2008: classifichiamo…

24 gennaio 2009

Mi lancio anch’io nella classifica di fine anno, perchè alla fine mi diverto un sacco (ma non fate molto caso ai commenti..)

20 DISCHI DELL’ANNO
1. Late of the Pier – Fantasy Black Channel: synth-pop in salsa jungle, elettro-clash, Gary Numan e di tutto un pò
2. Shearwater – Rook: è il mio ascolto melenso dell’anno (in sostituzione del White Chalk ’07)
3. Woven Hand – Ten Stones: tante ruvide cavalcate, rappresenta la mia scoperta dell’anno
4. Gang Gang Dance – Saint Dymphna: elettronica di casa Warp, esotica e ruffianissima
5. Portishead – Third: il grandissimo ritorno che sognavo, applausi
6. Flying Lotus – Los Angeles: elettronica di casa Warp(2), raffinata e nera
7. Mogwai – The Hawk Is Howling: che due palle il post-rock, ma se non ci fossero i mogwai..
8. R.E.M. – Accelerate: rock onesto e genuino perfettamente riuscito, un grande ritorno
9. Little Joy – Little Joy: delicato e piacevole, senza tanti fronzoli di contorno per questo progetto parallelo di un ex-Strokes
10. Current 93 – Birth Canal Blues [EP]: free Tibet! (altro…)

ANNO 2008: classifiche non-scientifiche by profMau

18 gennaio 2009

I 30 MIGLIORI ALBUM DELL’ANNO, con breve commento.
1. Black Mountain – In the future > settanta, led zeppelin, collettivo
2. White Denim – Workout Holiday > diretto, sporco, divertente
3. Sigur Rós – Með suð í eyrum við spilum endalaust > poesia, sinfonia, lalalalala
4. Late of the pier – Fantasy black channel > folle, ottanta, ilare
5. Have a nice life – Deathconsciousness > imponente, oscuro, polveroso
6. Port O’ Brien – All we could do was sing > schitarrato, scanzonato, piovoso
7. Notwist – The devil, you + me > krauto, sognante, viaggio
8. Bonnie Prince Billy – Lie down in the light > classico, emotivo,
9. Portishead – 3 > perforante, ruvido, essenziale
10. The Raconteurs – Consolers of the lonely > riff, distorto, r’n’r (altro…)

ANNO 2008: classifiche album

17 gennaio 2009

Anno bello, musicalmente bulimico, questo 2008.
Anno in cui ho avvicinato grando miti (Neil), scoperto poco del passato prossimo e molto del passato recente e del nuovo millennio…anno caratterizzato secondo me da molte cose buone e buonissime ma non da dischi che nascono già capolavori (penso agli anni scorsi ed in particolare ad Arcade Fire, Iron & Wine, Flaming Lips, Damien Rice…giusto per fare qualche esempio). Forse però si dovrà solo attendere lo spietato (?) giudizio del tempo.
Le cose ottime ci sono anche quest’anno…non preoccupatevi…
(altro…)