Festa Grande No Dal Molin (2dicembre2007)

f3477.jpg

Ad un anno esatto dalla manifestazione per dire no al progetto della nuova installazione militare targata USA presso l’aereoporto Dal Molin, il Coordinamento dei comitati cittadini, assieme a CGIL, Arci, Rete Lilliput, Beati costruttori di pace, Comitato più partecipazione e democrazia, ha organizzato presso la Fiera di Vicenza una vera e propria festa grande: a partire dalle ore 16:00 la Sala Palladio vedrà un susseguirsi di musica e spettacolo mentre l’attigua Sala Cultura ospiterà i dibattiti e le conferenze. Madrina d’eccezione l’on. Vladimir Luxuria. Che dire…partecipate numerosi!

PROGRAMMA

Sala Palladio:

ore 16:00 – musica con Enrico Capuano e Tuzza

ore 16:20 – musica con Renato Franchi e l’orchestrina del suonatore Jones

ore 18.00 – muica con Seven Gnoms

ore 18:45 – spettacolo con Ulderico Pesce

ore 20:00 – musica con Luca Bassanese

ore 22.00 – musica con Alessio Lega, Tetes de Bois, Andrea Rivera, Enrico Capuano e Tuzza

Sala Cultura

ore 17:10 – presentazione del libro “Quei bravi ragazzi” di Claudio Fava

ore 18:00 – dibattito “Gli enti locali strumenti di pace” con consiglieri comunali di centro sinistra assieme ad amministratori di Aviano e Padova. A seguire dibattito: “I movimenti: iniziative per la pace a confronto”

ore 19:45 – dibattito “La Pace” con don Fabio Corazzina, presidente di Pax Christi

Annunci
Explore posts in the same categories: azzu, Concerti, Manifestazioni, Vicenza e dintorni

2 commenti su “Festa Grande No Dal Molin (2dicembre2007)”

  1. prof Says:

    serata musicale un po’ schiacciata dalle tante iniziative in programma: s’è cominciato alle dieci passate con Luca Bassanese, che ha suonato in chiave acustica accompagnato dal fido Stefano Florio alla chitarre, da contrabbasso e fisarmonica; ha presentato i suoi cavalli di battaglia e due canzoni nuove, L’amore disperato e Guernica. Prestazione molto interessante, che vira sempre di più verso il teatro-canzone, con uso della voce molto vario e complesso, affascinante. Fa ben sperare per il nuovo disco, che pare si intitolerà La società dello spettacolo.
    Segue il piemontese Alessio Lega, chitarra e basso taglienti e ritmati, parole abrasive e combattive esalate con una voce graffiante e fonda: mi ha colpito; canzoni originali brevi e incisive, cover di classe (Brassens, tradizionali…). Cosa si è persa a mezzanotte buona parte del pubblico rientrato per l’incombere del lunedì! da morire dal ridere la performance del satiro Andrea Rivera, che colalborava con la Dandini a Parla con me; sarcastico, verbalmente violento e brillante, gioca col pubblico con capacità di improvvisazione che prende in contropiede. Se li trovate in giro a far spettacolo questi tre non perdeteveli!
    Ecco i loro siti:
    http://www.lucabassanese.it/index2.asp
    http://www.alessiolega.it/
    http://www.andrearivera.it/

  2. Oscar Says:

    Su http://www.cgilvicenza.it potete trovare il testo dell’appello lanciato nel corso della Festa NO Dal Molin grazie per la collaborazione Oscar mancini


I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: