MicroMacroCosmi – Festival di Suono e Pace – 13/15 luglio 2007

Marvellous Sound Project

Una meraviglia di idea quella che sta dietro a questo incontro organizzato a Villa Montruglio a Mossano (VI). Me ne ha parlato una recente conoscenza decisamente interessante, con un entusiasmo tale che era impossibile non approfondire… Tutta l’immensità dei concetti e delle teorie musicologiche che animano questa iniziativa mi sfugge in parte: l’intento chiaro di parlare di pace come consonanza, risonanza di sentimenti ed idee mi attrae. Le forme paiono decisamente affascinanti e originali, oltre che amplissime: dalla musica preistorica alla musica “sorda”, dai canti sciamanici a quelli dei cetacei… nulla che si possa sentire in molte altre occasioni, direi. Faccio anche fatica a parlarne; lascio la parola al sito dell’iniziativa e al programma qui di seguito riportato. Buona esplorazione!

MicroMacroCosmi by Marvellous Sound Project
Primo festival di Suono e Pace a Villa di Montruglio


Venerdì 13 luglio

19.00 Inaugurazione e presentazione del Festival MSP – Marvellous Sound Project (su invito)
20.30 “La lingua di Orfeo”
Franca Grimaldi, voce recitante
Libera Cantoria Pisani
Direttore Filippo Furlan
Testi e direzione scenica a cura di Livio Pacella
Musiche di J.Alain, C.Debussy, G.Kurtag, M.Monk, Radiohead, D.Shostakovich
21.30 Rinfresco

Sabato 14 luglio
10.00 “Il flauto di Pan, un antichissimo strumento musicale utilizzato dagli Etruschi e dai Romani”
Laboratorio per bambini delle Scuole materne e ragazzi delle Scuole medie, per imparare a costruire e a suonare uno strumento tra i più affascinanti.
A cura de “Il Centro del Suono”.
In contemporanea:
10.00 “La Natura della Musica. Cosa, come e perché ascoltiamo. Introduzione all’impiego dei suoni e del silenzio”
 Performance didattica a cura de “Il Centro del Suono”, eseguita da Walter Maioli, specialista in paleorganologia (origine degli strumenti musicali), in musica e archeologia sperimentale, compositore, flautista, pluristrumentista
11.30 “La Carta della Terra e l’importanza della diffusione dei suoi principi, in particolare fra i giovani”
Incontro con Marita Bombardieri, responsabile nazionale della Divisione Educatori dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai.
Seguirà il dibattito
15.00 “Musica delle stelle e musica del cervello”
Incontro con Fiorella Terenzi, astrofisica, scrittrice e musicista, la prima scienziata a convertire in suono le onde radio provenienti dalle galassie.
E con: Diego Minciacchi, neurologo, professore all’Università di Firenze e compositore, ha messo in musica i sistemi di relazione e di funzionamento cerebrale desunti dalle sue ricerche.
Nel corso dell’incontro si potranno ascoltare i suoni registrati dai due ricercatori
16.30 “Concerto per flauto iperbasso”
Con questo particolare strumento sperimentale, i suoni elaborati in musica dal Prof. Minciacchi verranno eseguiti dal grande flautista Roberto Fabbriciani.
17.30 “Corpi sonori”
Florio Pozza, digeridoo
Luca Nardon e Peter Neri percussioni
con i corpi sonori in pietra di Marco Peotta.
18.30 “Versi che risuonano/Versi silenti”
Giulia Anania, poetessa e cantautrice romana, leggerà le sue poesie accompagnata dal chitarrista Max Trani e da Antonio Pellegrino, attore sordo, che performerà testi e musica in LIS/IT. Anna Maria Farabbi, perugina, reciterà alcune poesie e narrerà del proprio viaggio alla ricerca della “voce interiore”. Il suo intervento verrà tradotto da Stefania Berti, traduttrice in LIS/IT, la lingua ufficialmente riconosciuta dei sordomuti. Queste prime due artiste sono presentate da “Pagine”, prestigioso trimestrale internazionale di poesia. Rosario Liotta, poeta sordo, interpreterà una sua poesia, tradotta in voce da Karine Goust, traduttrice in LIS/IT. Evento in collaborazione con la Sede di Vicenza dell’Ente Nazionale Sordi, la Cooperativa Sociale Elfo e La compagnia teatrale Il David di Firenze.
22.00 “Sainkho Namtchylak in concerto”
Originaria della Siberia meridionale, Sainkho è una delle cantanti più autorevoli di canto gutturale difonico della Mongolia e di Tuva

Domenica 15 luglio
10.00 “Il flauto di Pan, un antichissimo strumento musicale utilizzato dagli Etruschi e dai Romani”
Laboratorio per bambini delle Scuole materne e ragazzi delle Scuole medie, per imparare a costruire e a suonare uno strumento tra i più affascinanti.
A cura de “Il Centro del Suono”
In contemporanea:
10.00 “La Natura della Musica. Cosa, come e perché ascoltiamo. Introduzione all’impiego dei suoni e del silenzio”
Performance didattica a cura de “Il Centro del Suono” eseguita da Walter Maioli, specialista in paleorganologia (origine degli strumenti musicali), in musica e archeologia sperimentale, compositore, flautista, pluristrumentista. Questo evento si svolgerà nella Grotta di San Bernardino, a Mossano, ed è organizzato in collaborazione con la Pro Loco di Mossano.
In contemporanea:
10.00 Â “Espressioni sonore dal pianeta cetacei”
Incontro con Barbara Mussi, ricercatrice Delphis, dal 1991 conduce uno studio sui cetacei nelle acque dell’isola d’Ischia, e con Marco Battaglia, ricercatore ENEA, impegnato in studi e realizzazioni di sistemi d’intelligenza sintetica
11.30 “Insegnare la pace”
Incontro con Enza Pellecchia, docente di Diritto privato e Direttrice dello Sportello dei diritti umani del Centro Interdipartimentale di Scienze per la Pace dell’Università di Pisa.
E con: Tommaso Luzzati, docente di Economia ambientale all’Università di Pisa.
Seguirà il dibattito
15.00 “La metamorfosi musicale”
Musiche di D. Ellington, G. Gershwin, J. Kern, C. Porter
Michela La Fauci, arpa
Stefano Guazzo, sax
16.00 “Omaggio a Giacinto Scelsi”
Musiche e poesie di G.Scelsi
Sabina Meyer, soprano
Libera Cantoria Pisani, coro
[n.d.] voce recitante
Con la partecipazione della musicologa Alessandra Carlotta Pellegrini
In collaborazione con la Fondazione Isabella Scelsi.
17.30 “Freedom is a voice”
Concerto di Albert Hera, docente di canto, compositore di musica sperimentale, ideatore del portale sulla voce “Voiceart” dedicato al canto armonico e all’uso generale della voce
19.00 “Innocenza dell’intenzione e innocenza della musica”
Incontro con Giuliana Martirani, docente di Geografia Politica all’Università Federico II di Napoli. Allieva di Johan Galtung, è esperta in gestione di conflitti.
E con: Massimo Donà, docente di Filosofia Teoretica all’Università “Vita-Salute” del San Raffaele di Milano, e musicista. L’ultima delle sue pubblicazioni è “Filosofia della musica” (Bompiani, 2006)
22.00 Nynke Laverman in concerto
Per la prima volta in Italia, la giovane cantante che canta in frisone. È al suo secondo disco, “De Maisfrou” (La donna del mais), scritto insieme alla poetessa Albertina Soepboer e ispirato alla cultura e alle tradizioni dell’America Centrale.

Annunci
Explore posts in the same categories: Concerti, Estera, Italiana, Manifestazioni, Pensieri e parole, profMau, Vicenza e dintorni

One Comment su “MicroMacroCosmi – Festival di Suono e Pace – 13/15 luglio 2007”

  1. mikyjpeg Says:

    Ci siamo trasferiti! Commenta sul nuovo sito


I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: